orsolinemerici.it

L’Istituto, nella sua progettazione educativo-didattica, individua alcuni momenti graduali e progressivi di ampliamento dell’Offerta Formativa, secondo il criterio della verticalità, al fine di accompagnare gli allievi nel percorso di crescita dai tre ai tredici anni. Tali attività, per rivelarsi incisive nella formazione della personalità e nelle fasi di apprendimento caratterizzanti l’età evolutiva vengono somministrate in continuità dall’Infanzia alla Secondaria di I grado.

Accoglienza

I Collegi Docenti predispongono un itinerario educativo didattico nel passaggio dall’Asilo Nido alla Scuola dell’Infanzia; dalla Scuola dell’Infanzia alla Scuola Primaria; dalla Scuola Primaria alla Scuola Secondaria di I grado

Lingue europee

L’Istituto, in collaborazione con insegnanti madre lingua della scuola di Inglese NET (New English Teaching), organizza in orario scolastico percorsi didattici al fine di promuovere e sviluppare la competenza linguistica. Vengono organizzati inoltre corsi extracurricolari con madrelingua inglese per la Scuola Primaria e Secondaria, con un numero minimo di partecipanti. L’Istituto offre l’opportunità di certificazioni in lingua spagnola (DELE) e inglese (KET) per gli alunni della scuola Primaria e Secondaria. La scuola organizza nella prima parte del mese di luglio un soggiorno-studio in paesi anglofoni.

Percorsi didattici

Infanzia

La Scuola dell’Infanzia predispone il progetto didattico per il II e III anno, gruppo intersezione per fasce d’età, da Ottobre a Maggio per 20 lezioni da 60 minuti al fine di portare il bambino a provare interesse e motivazioni per un nuovo codice linguistico.

Per la Scuola Primaria e Secondaria partiranno moduli CLIL

L'acronimo CLIL (Content And Language Integrated Learning) è usato per descrivere un tipo di insegnamento in cui la seconda lingua viene utilizzata per insegnare materie curricolari. Propone un approccio innovativo all'insegnamento e stimola un'educazione interculturale e plurilingue, attraverso attività stimolanti che motivano gli alunni e sviluppano le abilità di comunicazione.

Primaria

Per tutte le classi un’ora settimanale curricolare nell’area scientifica.

Secondaria

Nelle classi prime si predispone un ciclo di 18 lezioni di Geografia, in orario curricolare, in modalità CLIL; nelle classi seconde e terze si attuano interventi in lingua nel corso dell’anno i cui contenuti saranno deliberati dal Consiglio di Classe sulla base delle unità di apprendimento programmate.

Studenti in scena

L’Istituto, in collaborazione con la specialista di regia teatrale Annamaria Ponzellini, dell’Ass.Culturale Trapezisti Danzerini, propone da decenni percorsi di Teatro (archivio storico) inserendoli a pieno titolo nella programmazione didattica.L’attività teatrale coinvolge i diversi gradi di scuola dell’istituto, in un’ottica verticale della proposta che si sviluppa mantenendo costante:

  • la condivisione collegiale
  • l’attenzione ai bisogni delle classi e dei singoli bambini/ragazzi
  • la presenza di un’esperta del settore teatro

L’obiettivo generale è la crescita armonica della persona che si concretizza in tre percorsi: Scuola dell’Infanzia: il teatro come esperienza – gioco Scuola Primaria: la scoperta dei linguaggi espressivi, l’invenzione del personaggio e delle storie da “giocare” Scuola Secondaria: il teatro come luogo della cultura, come tempo educativo privilegiato, come spazio espressivo. L’esperienza teatrale è considerata parte integrante del percorso scolastico e di conseguenza si svolge durante le ore curricolari in stretta collaborazione con i docenti.

Attività sportive

Le giornate sportive organizzate rappresentano un momento di promozione Scienze motorie e sportive; un’occasione per veicolare messaggi e stimolare la riflessione dei ragazzi sui valori educativi dello sport.

Aprirsi al mondo

Una particolare attenzione viene dedicata ad esperienze che educano alla mondialità, alla legalità, all’uso responsabile delle risorse umane e naturali, all’interazione con le diversità, al confronto con testimoni del Vangelo, con l’obiettivo di far maturare la consapevolezza che la vita è “dono” e “servizio”. Ogni anno i Collegi Docenti vagliano con attenzione gli eventi caratterizzanti la realtà sociale nazionale ed internazionale sensibilizzando e coinvolgendo bambini, ragazzi e famiglie. L’Istituto prevede esperienze di Pastorale scolastica: l’attività, diversificata nei tre plessi, prevede esperienze per la conoscenza di sé, per le relazioni con gli altri; il confronto con testimoni del Vangelo; la conoscenza e il dialogo con altre culture.

Crescere nella fede

Attento alla crescita spirituale della comunità scolastica, l’Istituto organizza nei momenti forti dell’anno celebrazioni religiose e momenti di formazione cristiana.

Scuola aperta

L’Istituto prevede due giornate durante l’anno in cui la scuola apre le porte alle famiglie: è l’occasione per conoscere la struttura e l’attività didattica.

Festa della scuola

Nell’ultima domenica di maggio i papà del Club Orsolino organizzano per tutte le famiglie della scuola una giornata di festa e di condivisione al fine di sottolineare lo spirito di appartenenza all’Istituto, trascorrendo ore di svago e divertimento.

Genitori nella scuola

Ritenendo fondamentale la collaborazione fra docenti e genitori per una crescita armoniosa del ragazzo, la scuola valorizza vari momenti di incontro e di partecipazione:

Club Orsolino

Per volontà di alcuni genitori, nasce negli anni ’80 il “gruppo dei papà” diventato poi nel 2005 il “Club Orsolino”. La Mission di questo gruppo, sempre aperto ad accogliere nuove adesioni e proposte, è quello di impegnarsi nell'ambito scolastico, partecipando attivamente all’organizzazione di iniziative ricreative.(archivio storico)

“L'unico modo per dare il buon esempio è farlo”.

Mamme a scuola

Nella nostra scuola le mamme sono impegnate attivamente nell’organizzazione di varie iniziative come il “mercatino di Natale”, la “Festa dei fiori”, le “torte di Pasqua”.

Progetto “A scuola… dai genitori”

Alcuni genitori mettono a disposizione di tutta la scuola le proprie competenze professionali incontrando gli allievi per approfondire varie tematiche.

Opportunità di approfondimento e di riflessione su tematiche educative

Incontri di formazione per genitori con riunioni di classi parallele su tematiche religiose ed educative (orientamento Centro Salesiano di Arese, conferenze a carattere psico-pedagogico e approfondimenti su temi di attualità).