orsolinemerici.it

Scuola Primaria

Uscite didattiche

Nel corso dell’anno scolastico sono previste, in base alla programmazione didattica (Unità di Apprendimento), uscite didattiche e di socializzazione con itinerari artistico - naturalistici. L’itinerario ed il numero dei giorni viene deliberato dal Collegio Docenti e valutato dal Consiglio di Classe. Tali uscite sono parte integrante del percorso formativo e ampliano gli apprendimenti.

Visite culturali

Sono parte integrante della programmazione educativa e didattica del Collegio Docenti.

Sono previste per il monoennio e per il primo biennio:
Spettacoli teatrali
Visite a centri con attività laboratoriali
Visite naturalistiche

Sono previsti per il secondo biennio:
Visite naturalistiche
Visite guidate a mostre
Visite guidate a musei storici - scientifici - laboratori
Spettacoli teatrali

Passo dopo passo “dentro” la natura

Per avvicinare il bambino alla natura ed agli ambienti caratterizzanti il territorio, per viverli “dentro” e scoprirne passo dopo passo i segreti, si propone un graduale percorso di uscite didattiche, che prevede la conoscenza di:
ambienti naturali
l’intervento dell’uomo sul territorio
la cultura, le tradizioni, la storia che caratterizzano i vari ambienti

Conoscere una città

Classe quinta: moduli in orario curricolare e uscite didattiche. Per sensibilizzare il bambino alla conoscenza di un territorio, si propone un percorso storico-artistico-sociale di scoperta e di fruizione di una città calato nel contesto.

Obiettivi:
Conoscere una città: dalla cartina allarealtà
Confrontare gli edifici antichi e moderni inrelazione alla posizione, alla struttura e alloro utilizzo
Saper applicare durante l’uscita sui luoghi le conoscenze acquisite in classe

Laboratorio di italiano

Nel corso del quinquennio si attivano percorsi per:
acquisire competenze lessicali per poter comprendere, comunicare ed esprimersi in forma orale
acquisire conoscenze ortografiche e grammaticali per comunicare in forma scritta

Fasi di lavoro:
individuazione del livello di conoscenze definizione degli O.A.
programmazione dei tempi, delle tipologiedi interventi, dei metodi
individuazione del docente/i referente/i
verifica degli O.A. raggiunti

Creatività

Si prevedono moduli, in orario curricolare, per sensibilizzare il bambino all’arte, per sviluppare capacità comunicative e creatività, per maturare il senso critico nell’analisi dei linguaggi delle immagini.

Obiettivi:
Acquisire il valore simbolico delle forme e dei colori
Saper manipolare vari materiali
Acquisire la capacità espressiva nelle sue varie forme
Saper utilizzare differenti tecniche pittoriche
Acquisire gli strumenti per la lettura di un’opera d’arte
Saper individuare le caratteristiche dei principali stili pittorici nel loro contesto storico
Avviare una prima analisi critica

Un nuovo umanesimo: sguardo sul mondo

Esperienze per sensibilizzare alla mondialità, alla legalità, all’uso responsabile delle risorse umane e naturali e all’interazione con la diversità, anche in collaborazione col centro PIME di Milano.

In dialogo con il mondo

Esperienze per maturare la consapevolezza che la vita è “dono” e “servizio”.

Obiettivi:
Prendere coscienza di sé Conoscere e scoprire realtà più povere oin via di sviluppo; iniziare a dialogare ecollaborare con esse. Aprirsi al mondo con gli “occhi delVangelo” Vivere prime esperienze da protagonisti Riconoscersi in cammino insieme agli altri Incontrare testimoni di vita cristiana

Giornate sportive

Due volte all’anno, ad ottobre e maggio/giugno, si svolgeranno le “giornate sportive”, le classi parteciperanno a tornei sportivi di calcio, volley, basket, pallavolo, palla base, atletica, bowling utilizzando la struttura e i campi dell’oratorio San Vito. Le giornate avranno come obiettivo primario privilegiare lo spirito di squadra, il controllo della competitività, la lealtà e il fair play, attraverso le discipline sportive praticate.

Attività sportiva pomeridiana

Orario: dalle 16:05 alle 17:05 non curricolare - nella palestra dell’Istituto.
Attività: mini volley - mini basket – mini calcio – gioco sport con docente del Collegio Docenti.
Corso di danza moderna con specialista esterno.

ATTIVITA' CLASSI COINVOLTE OBIETTIVI DEL CORSO
GIOCO SPORT I
  • Consolidamento e affinamento, a livello concreto, degli schemi motori statici e dinamici per il controllo del corpo e organizzazione dei movimenti.
  • Capacità di collegare la motricità all’acquisizione di abilità gestuali, mimiche e musicali.
  • Avviamento alle attività sportive.
MINI BASKET & MINI VOLLEY I II III IV V
BASKET:
  • saper utilizzare palleggio, tiro, passaggio, ricezione e terzo tempo
  • sapersi muovere nelle situazioni di gioco
VOLLEY:
  • saper utilizzare bagher, alzata e battuta
  • saper cooperare con i compagni gestendo il proprio spazio di gioco
MINI CALCIO I II III IV V
  • saper utilizzare nelle situazioni di gioco i fondamentali: controllo, passaggio, stop, tiro.
  • sapersi muovere all’interno di una squadra e cooperare con i compagni.

A conclusione del corso si rilascia un attestato di frequenza con gli O.A. raggiunti. Le attività sportive vengono organizzate annualmente; sono attivate sulla base di un numero minimo / massimo di partecipanti, definito nella programmazione iniziale. I costi sono a carico della famiglia.

Corsi pomeridiani di lingua inglese

L’Istituto propone per le classi terze, quarte e quinte corsi pomeridiani non curricolari di lingua inglese, mirati al potenziamento delle abilità di speaking e alla preparazione degli esami di certificazione Cambrige YLE. I corsi saranno tenuti da docenti della Scuola di Inglese NET (New English Teaching).

Campus estivo the bridge

Dal termine delle lezioni al 30 Giugno, ai bambini della classi I e II Primaria, la scuola propone un servizio di Campus estivo, all’interno dell’Istituto, con esperti di “The Bridge”.

Vacanze studio: english summer camp

“L’inglese si impara divertendosi” La vacanza studio prevede una settimana di soggiorno in una località immersa nel verde, lezioni con insegnanti madrelingua, momenti ludici – sportivi.